Ieri sera il tipo veloce si è ripetuto, sfiorando il record mondiale per una manciata di centesimi di secondo persi solo per il suo essere "farfallone" a tutti i costi fino a portarlo a fare le flessioni a fine gara: molti penseranno all'offesa portata ai suoi colleghi di corsia, ma è un'altra storia.  Fa pensare come una piccola terra coma la Giamaica, possa produrre velocisti puri e non solo reggae, che strano!
Che strano anche l'atro episodio che ha cancellato i benefici della londinese olimpiade: Schwazer Alex nome impronunciabile, ma altoatesino di residenza, è stato trovato positivo a sostanze proibite dalla decenza farmaceutica. Secondo me lui nella sua purezza sta coprendo un mondo di schifosi che lo ha foraggiato anche a sua saputa. Si è addossato le colpe indicando nella pressione psicologica al campione la ragione della scelta dopante.
Che strano, ma come mai questi campioni baciati in fronte dal creatore, con fama e successo non riescono ad essere normali nella quotidianetà che porta i comuni mortali ad essere anonimi per tutta la loro vita? I comuni mortali con la psiche fragile di questi campioni si ucciderebbero più volte al giorno e senza una lira in tasca!
Comunque tutto sommato riesco ad ammirare il coraggio dell'uomo che ha confessato nel pianto il suo sbaglio, ha consegnato le dimissioni all'impiego, preparandosi a rientrare nell'anonimato che evidente a lui è mancato per potersi vivere la sua umanità, rispettiamolo per questo, anche lui ci ha fatto sognare qualche anno fa...

Il carrello è vuoto

 

Statistiche