Secondo appuntamento del 2011 di questa squadra, i BELLIDENTRO appunto, 02052011994che cercano di fare Rugby a7 e BeachRugby. Devo dire che riescono ad interpretare bene il ruolo essendosi classificati terzi la scorsa settimana a Segni, e quinti ieri a Fregene nel primo torneo stagionale di Beach Rugby. Quello che a me stupisce è la gioia che traspare da questi tornei, mi sembra di rivedere i primi tornei di pallacanestro o i primi brevetti di nuoto, solo che adesso i “ragazzi” sono grandi, anzi esageratamente grandi. E’ bello vedere come si divertono e come sono contenti dell’esperienza che si sono confezionati da soli senza l’aiuto di dirigenze, allenatori, tecnici, genitori. Tutti, sono elegantissimi in un completo da loro disegnato cosparso qua e la da sponsor che loro hanno trovato, le partite godono di un ritmo altissimo, vuoi per la brevità dell’incontro vuoi perché i ragazzi ce la mettono tutta per non perdere. In tutto questo, rarissimi episodi di cattiveria, due per la precisione, che proprio non fanno testo e non fanno parte di queste manifestazioni.  La cornice è magica: il sole, la spiaggia, il mare sullo sfondo (con una temperatura che non pesa sulle prestazioni), un pubblico partecipe e contento di accompagnare i propri pupilli, la musica sullo sfondo, le “bevande” che scorrono e la preparazione della festa che verrà con barbeque e tavoli più o meno improvvisati. A bordo campo un mucchio di fotografi che immortalano la giornata, i migliori scatti saranno visibili quasi da subito su un televisore 40 pollici, altra bella idea. Sono contento perché questa è la riprova  che per organizzare le cose basta testa, voglia e buona volontà: il resto viene da solo. Non capisco quindi come in questi tornei traspare uno spirito che durante l’anno non si vede ovunque. A partecipare alla tappa di Fregene squadre con nomi per me impossibili, ma sintetizziamo:

i Pessimi (eccellenza Lazio), Rieti (serieB con innesti Aquila Eccellenza), Frascati1 (serieB), Frascati2 (qui opera magica dove hanno invitato Bisegni e Duca normalmente appartenenti ad altre realtà), Stone Chapels(3/4 Under20 LAZIO), Belli Dentro( Avanti Under20 Lazio), Sabbie Mobili(Serie B Cus Roma), Primavera (serieB), I Pirati di Nisida (serieB Napoli): complimenti a tutti indistintamente per lo spettacolo che hanno prodotto, bravi!

Il carrello è vuoto

 

Statistiche