In due settimane, si sono messi in gioco mesi di attività e alla fine la coppia Walter/Eugenio ha avuto ragione ponendo la LazioMantovani al primo posto in classifica del campionato Nazionale Under20. Il lavoro svolto non è stato dei più semplici dovendo gestire un organico di estrema qualità e quantità, e alla fine anche il Petrarca, pur orfano dei nazionali, ha dovuto lasciare il primato a Roma. A proposito dei nazionali, mi sembra molto strano come la squadra al vertice della classifica abbia un solo rappresentante nella nazionale Under20 e probabilmente solo tre in quella Under19... e i ragazzi che partecipano al progetto Accademia? Vogliamo rivedere questi percorsi se non altro per evitare il continuo stillicidioin veste 6Nazioni dove sembra che il rugby sia giocato solo in Magner League. Per tornare ai ragazzi spero adesso nella loro massima concentrazione   sino alla fine del campionato, proprio adesso che sono i primi della classe e che tutti faranno la partita della vita pur di batterli: bravi in bocca al lupo a tutti.

Il carrello è vuoto

 

Statistiche