2010L’anno 2009 termina in un lungo viaggio di rientro in macchina durato circa 13 ore per compiere il tragitto Milano-Roma. Dopo Barberino è iniziata la processione di veicoli che terminava dopo Arezzo, con la radio che parlava di traffico congestionato…il livello successivo come lo catalogano “catastrofe” ? Ma siamo arrivati alla fine di un anno dove ormai ci stanno abituando a tutto e forse ci stanno preparando a un altro livello di questo gioco al massacro. Una delle ultime notizie è l’attentato al Presidente del Consiglio che invece che far terminare un teatrino malinconico di dispettucci, ha fatto sorgere il “partito dell’amore” già per altro proposto negli anni passati da “onorevoli” come Ilona Staller. Il tutto mi sembra molto ridicolo, come di ridicolo si è ricoperto chi vestito da Amministratore Delegato di una famosa ditta di servizi, ha comunicato agli uitenti che per usarli era meglio equipaggiarsi di “panini e coperte”. Si sto parlando del Sig. Cimoli che forse ha oltrepassato pure lui il limite della degenza nel gestire RFI. Il nuovo anno inizia con il connubio Alemanno-Venditti che qualcuno lissù ha pensato bene di non benedire inviando una valanga d’acqua sul Colosseo e sugli spettatori tutti, salvi il palco con gli “0 assoluto” con Chiabotto e Venditti. Vengo a sapere dello Zio Nino che non è più tra noi, e i ricordi vanno il la nel tempo forse troppo…

 

Il carrello è vuoto

 

Statistiche